20 Novembre 2023

Le aziende familiari, da tempo custodi di tradizioni e valori, stanno abbracciando una nuova prospettiva di crescita, ovvero, l’apertura al coinvolgimento di management esterno e di come possa essere la leva che migliora la redditività di queste imprese. Le aziende familiari costituiscono una parte essenziale del tessuto economico, spesso importante su legami affettivi e storie generazionali. Tuttavia, molte di esse si trovano di fronte alla sfida di adattarsi a un mondo degli affari in rapida evoluzione. L’apertura al coinvolgimento di management esterno si è dimostrata una svolta strategica per molte aziende familiari, infatti, secondo uno studio condotto da PwC, il 65% delle aziende familiari che hanno integrato manager esterni ha registrato un aumento della redditività entro il primo anno. L’implementazione di competenze gestionali specializzate ha portato a un miglioramento dell’efficienza operativa. In media, le aziende hanno registrato un aumento del 15/20% nell’efficienza operativa secondo una ricerca condotta da Deloitte. Nonostante i successi, la transazione verso il coinvolgimento di management esterno può presentare sfide uniche, tra cui la gestione delle dinamiche familiari e la preservazione dei valori fondamentali e per affrontarle bisogna effettuare un’analisi approfondita dei bisogni e delle sfide specifiche, introdurre il coinvolgimento del management esterno in modo graduale e consapevole, iniziando con progetti specifici o con ruoli temporanei per valutare l’impatto senza compromettere l’equilibrio aziendale, comunicare apertamente con i membri della famiglia e i dipendenti riguardo ai cambiamenti pianificati, una comunicazione chiara riduce l’incertezza e facilita l’accettazione delle nuove dinamiche. L’apertura delle aziende familiari al management esterno si configura come un elemento fondamentale per migliorare la redditività e garantire la sostenibilità nel contesto economico odierno.

Articoli simili

TRANSIZIONE 5.0: DAL 2 APRILE PARTE IL CREDITO D’IMPOSTA

TRANSIZIONE 5.0: DAL 2 APRILE PARTE IL CREDITO D’IMPOSTA

Si avvicina la data dei decreti che permettono alle imprese di investire in sostenibilità e innovazione      Cos’è il Piano Transizione 5.0? Il Piano Transizione 5.0 è un’iniziativa finalizzata a promuovere investimenti in innovazione e riduzione dei consumi...

TRANSIZIONE 5.0: CREDITO D’IMPOSTA PER INNOVAZIONE E SOSTENIBILITÀ

TRANSIZIONE 5.0: CREDITO D’IMPOSTA PER INNOVAZIONE E SOSTENIBILITÀ

L'Italia avanza verso un futuro più verde e digitale  Le imprese sono chiamate a un salto qualitativo nella strategia della sostenibilità: oggi la #Transizione5.0 è realtà tangibile, grazie al credito d'imposta per investimenti in #digitalizzazione, #innovazione e...

NUOVE REGOLE SU COMPENSAZIONE TRIBUTARIA

NUOVE REGOLE SU COMPENSAZIONE TRIBUTARIA

Una guida essenziale alle modifiche legislative per evitare il loro impatto negativo. La Legge di Bilancio 2024 ha introdotto significative modifiche in tema di compensazioni tributarie, con l’obiettivo di prevenire abusi e facilitare i controlli da parte dell’Agenzia...